Conserve ittiche siciliane

Le conserve ittiche siciliane, fiore all’occhiello della gastronomia sicula e preziose alleate della dieta Mediterranea, costituiscono dei prodotti versatili in cucina, sfiziosi come pochi e ottimi anche dal punto di vista dei loro valori nutrizionali.

In quanto isola, la Sicilia vanta numerose specie ittiche, molte delle quali i siciliani raccolgono gelosamente nei vasetti di vetro che popolano la loro dispensa. Ed alle quali ricorrono tutte le volte in cui abbiano voglia di assaporare il mare.

Conserve ittiche siciliane

Pratiche, economiche, di alto profilo nutrizionale e versatili in cucina. Le conserve ittiche siciliane si caratterizzano per il fatto di venire realizzate – oggi come una volta – in maniera totalmente artigianalmente presso piccoli laboratori, spesso e volentieri ancora a conduzione familiare, con il pesce pescato lungo le coste sicule.

Su Sicilyaddict ne trovate diverse. Tutte – naturalmente – a base di ingredienti di ottima qualità, accuratamente selezionati al fine di proporre prodotti eccezionali. Dalle acciughe sott'olio siciliane fino al tonno, ecco le migliori conserve sicule.

Conserve ittiche siciliane

1. Acciughe sott'olio siciliane

E’ probabilmente la più diffusa tra le conserve. Si realizza con le migliori acciughe siciliane, che vengono pescate nei pressi delle coste dell’isola. Queste vengono dapprima pulite, quindi poste nei vasetti di vetro sterilizzati e coperte di olio. Segue un lungo periodo di riposo. Trascorso questo, si possono finalmente gustare. Le acciughe sott’olio si possono usare in cucina in diverse ricette: potete porle sulla focaccia messinese, sui crostini spalmati di burro, nel condimento della pasta con pangrattato e alici. O, ancora, sfruttarle come farcia del “pane cunzato”, o come semplice antipasto, insieme ad altre delizie sott’olio e non.

Conserve ittiche siciliane

2. Filetti di tonno sott’olio

Il tonno sott'olio siciliano ha una marcia in più, non solo grazie alla storia che si nasconde dietro la sua lavorazione artigianale che, in Sicilia, è legata alla famiglia Florio, ma anche per la qualità del prodotto, che ci invidiano in tutto il mondo. Tra le conserve ittiche, i filetti di tonno siciliano in vendita sia on line che presso i produttori locali occupano un posto di rilievo. Anche in questo caso gli usi in cucina sono numerosi, le calorie moderate e le ricette deliziose. Come servire i filetti di tonno sott'olio? Oltre che nell’ambito di ricchi antipasti di mare, potete usarli come condimento di insalate di pasta e riso, come farcia di panini farciti, o accompagnarli con pesto di pistacchi o alla trapanese per ottenere un condimento perfetto per primi piatti da leccarsi i baffi.

3. Bottarga di tonno grattugiata

Della bottarga di tonno abbiamo recentemente parlato, ma in questo caso ci troviamo ad apprezzare la relativa conserva, che viene commercializzata grattugiata in comodi vasetti di vetro. Sicuramente più pratica e a più lunga conservazione rispetto a quella intera, la bottarga di tonno siciliana è perfetta da utilizzare sulla pasta, sulle insalate, uova e tanto altro. Ad ogni preparazione conferisce un non indifferente tocco di gusto. Averla in dispensa, oltre che una risorsa, è anche una garanzia. Non sottovalutatela su crostini e bruschette. 

Conserve ittiche siciliane

4. Paté di sarde e finocchietto

Non si tratta di una delle conserve ittiche per eccellenza, ma sul fatto che valga la pena provarla non di discute. Il patè di sarde e finocchietto è un composto a base di due degli ingredienti rappresentativi non solo della Sicilia, ma anche di uno dei primi piatti tipici che non passano mai di moda. Nonostante provenga dalla cucina povera, la pasta con le sarde occupa un posto d’onore nella gastronomia siciliana. Questa conserva ci permette di assaporarne una versione velocissima ma non meno appagante. Un mix di finocchietto selvatico, sarde, pinoli e uvetta da leccarsi i baffi. Ovviamente potete spalmarla su crostini e toast, dentro i panini farciti o gustarla anche con il cucchiaino: chi ve lo vieta?

5. Pesce spada sott'olio siciliano

E chiudiamo con un'altra chicca, il pesce spada sott’olio. Pescato anche questo nel mar Mediterraneo, dopo essere stato lavorato artigianalmente ci regala un'ottima conserva ittica che possiamo regalare o conservare in dispensa per averla a disposizione tutto l’anno. Ricco di nutrienti così come il pesce azzurro in genere, si può mangiare da solo o aggiungere a sughi e condimenti per la pasta, ma anche nel ripieno delle torte salate e, perché no, sulla pizza.

Bene, prima di lasciarvi, vi ricordiamo come i prodotti sott'olio siciliani siano molti altri, e che su SicilyAddict potete trovare quelli proposti dalle migliori aziende agricole siciliane, per una vendita online pratica, veloce e soddisfacente. Dalle conserve di mare a quelle di terra, senza dimenticare le salse, i pesti e i capperi. Non vi resta che riempire il carrello!

Marmellate e conserveProdotti tipici siciliani

Lascia un commento

Tutti i commenti vengono moderati prima della pubblicazione

I nostri prodotti più popolari

Kit Cannoli con Ricotta di PecoraKit Cannoli con Ricotta di Pecora
Sicilyaddict Kit Cannoli con Ricotta di Pecora
Prezzo scontatoA partire da €18,90 Prezzo€22,20
Arancini alla Norma 200g Da friggereArancini alla Norma 200g Da friggere
Sicilyaddict Arancini alla Norma 200g Da friggere
Prezzo scontatoA partire da €12,90