Zucchina lunga siciliana, come si cucina

Questo è il suo momento: la zucchina lunga siciliana, particolare varietà dell’ortaggio che viene coltivata in Sicilia, è ricca di proprietà e dagli interessanti valori nutrizionali. Nonché un alimento che merita un approfondimento.

Al di là del suo aspetto, si tratta di un prodotto tipico da scoprire che può regalare grandi soddisfazioni al palato, ma anche alla salute. Come si cucina la zucchine lunga siciliana nelle ricette più amate della cucina regionale? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Zucchina lunga siciliana, come si cucina

Photo Credit | Facebook di Andrea Maccarrone

Cos’è la zucchina lunga siciliana

Se l’avete sentita nominare e vi state chiedendo "cos'è la cucuzza siciliana?", beh, la risposta è proprio questa. Anche se, ad onor del vero, potreste sentirla definire semplicemente “zucca lunga” o “zucchina serpente”. Al Nord è praticamente sconosciuta, sull’isola è invece uno dei vanti gastronomici. Non è un caso che sia tanto presente nella cucina tradizionale.

Zucchina lunga siciliana, coltivazione

La coltivazione della zucchina lunga siciliana - Lagenaria longissima il suo nome scientifico - deriva da una pianta rampicante che viene piantata nel mese di aprile e che cresce in maniera rapida.

Quando si raccolgono le zucchine siciliane? Già a partire dal mese di giugno per poi accompagnarci fino a settembre. L’estate, insomma, è la stagione nella quale vengono raccolte e portate in tavola. La loro particolarità, come accennato, sono le dimensioni. Si tratta di una zucchina che arriva a misurare anche un metro di lunghezza.

Zucchina lunga siciliana proprietà

Se le zucchine sono ricche di vitamine e sali minerali, anche questa varietà ha tanto da offrire in quanto a valori nutrizionali e proprietà. Tra quelle della zucchina lunga siciliana rientrano il suo potere antiossidante e la sua capacità di combattere la ritenzione idrica. E’ difatti ricca di acqua e aiuta a favorire l’eliminazione dei liquidi favorendo diuresi e l’eliminazione delle tossine. Altamente digeribile, è ricchissima di potassio, vitamina E, acido folico e vitamina C. Ma le sue virtù non sono finite. Vanta anche:

  • Proprietà disintossicanti
  • Proprietà diuretiche
  • Proprietà sedative
  • Proprietà antinfiammatorie

In quanto alle sue calorie, la zucchina lunga siciliana ne apporta circa 20 per 100 grammi.

Zucchina lunga siciliana, come si cucina

Ma veniamo alla parte più interessante, ovvero come si cucina? La zucchina lunga siciliana è parecchio versatile prestandosi sia alla cottura in padella in umido che alla realizzazione di una nutriente minestra. E' ottima bollita, ripiena, con la pasta. Ma è deliziosa anche fritta, quando diventa praticamente irresistibile. Si presta, così come le altre varietà, ad essere conservata sott'olio  o sott'aceto all'eoliana, a farne un pesto con uvetta e pinoli, o ancora un condimento per le bruschette.

Una sola raccomandazione: prima di essere cucinata, la zucchina lunga deve essere totalmente sbucciata. La sua buccia infatti, anche se non sembrerebbe, è particolarmente resistente e non si cuoce mai completamente. Vediamo qualche ricetta da non perdere.

Zucchine lunghe siciliane fritte

Zucchina lunga siciliana, come si cucina

Ingredienti

  • 1 zucchina serpente di Sicilia
  • Farina qb
  • Sale e pepe
  • Olio per friggere

Preparazione

  1. Lavate la zucchina, sbucciatela e tagliatela a rondelle non troppo sottili.
  2. Passatele nella farina e mettetela a friggere in olio per friggere bollente.
  3. Fate cuocere fino a doratura, quindi scolate su carta assorbente e lasciate asciugare l’unto in eccesso.
  4. Salate e gustate ben calda la vostra zucchina lunga fritta.

Zucchina lunga al forno

Ingredienti

  • 1 zucchina lunga
  • 2 patate
  • 2-3 pomodori
  • 1 Cipolla
  • Basilico
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale e pepe

Preparazione

  1. Accendete il forno a 180°C. Sbucciate e tagliate la zucchina a pezzi. Pelate le patate e tagliate a pezzi anche queste.
  2. Lavate i pomodori e tagliateli a cubetti. Affettate la cipolla a rondelle.
  3. Condite con olio, sale, pepe e basilico fresco, mescolate bene e trasferite in forno caldo.
  4. Fate cuocere per circa 50 minuti circa, avendo l’accortezza di mescolare di tanto in tanto.

Minestra di zucchina lunga siciliana bollita 

Zucchina lunga siciliana, come si cucina

Photo Credit | Facebook Natalie Sapone

Ingredienti

  • 1 zucchina lunga siciliana
  • 2-3 pomodori freschi (o passata di pomodoro)
  • 1 cipolla grande
  • 100 g di pasta corta mista
  • Basilico fresco
  • Olio extravergine di oliva
  • Sale e pepe
  • Qualche crosta di parmigiano

Preparazione

La preparazione della minestra di zucchina lunga siciliana non differisce poi molto da quella della ricetta che avete appena letto.

Una volta tagliate tutte le verdure potete prima fare soffriggere le cipolle in poco olio, quindi unire zucchine e pomodori a pezzi ed aggiungere dell’acqua o del brodo insieme alla zucchina ed alla scorza di parmigiano. Dopo una cottura di circa 15-20 minuti, unite la pasta e fate cuocere per il tempo di cottura indicato. Spegnete la fiamma, regolate di sale e pepe, condite con olio e basilico e servite.

Zucchina lunga in padella

Ingredienti

Preparazione

  • Tagliate la zucchina a pezzi dopo averla sbucciata.
  • Mettete a soffriggere l’aglio in abbondante olio ed una volta dorato unite la zucchina.
  • Fatela friggere fino a doratura, regolate di sale e pepe e spolverate con del prezzemolo fresco tritato.

Che cos'è la Cucuzza ghiacciata?

Forse non tutti la conoscono al di fuori del palermitano: la cucuzza ghiacciata o “agghiacciata" è letteralmente una zucchina ghiacciata, ma pronta da mangiare. Nel senso che, dapprima bollita e scolata, viene conservata in una cassetta piena di ghiaccio, dalla quale viene estratta e servita a chi voglia acquistarla, nei coppi di carta, previo condimento con sale e succo di limone.

Come si congela la zucchina lunga?

Se volete conservare la zucchina lunga per l’inverno, vi consigliamo di lessarla, scolarla e successivamente congelarla in un sacchetto di plastica per alimenti, da porre in freezer e da tirare fuori all’occorrenza. Per gustarla non dovrete fare altro che tirarla fuori dal freezer, farla scongelare e usarla nella ricetta di turno.

Foto Apertura | Facebook di Sapori del Sud
Cucina sicilianaProdotti tipici sicilianiRicette siciliane

Lascia un commento

Tutti i commenti vengono moderati prima della pubblicazione

I nostri prodotti più popolari

Kit Cannoli con Ricotta di PecoraKit Cannoli con Ricotta di Pecora
Sicilyaddict Kit Cannoli con Ricotta di Pecora
Prezzo scontatoA partire da €18,90 Prezzo€22,20
Arancini alla Norma 200g Da friggereArancini alla Norma 200g Da friggere
Sicilyaddict Arancini alla Norma 200g Da friggere
Prezzo scontatoA partire da €12,90