Marmellata di limoni siciliana, la ricetta da fare in casa

La marmellata di limoni con la ricetta originale siciliana, quella della nonna per intenderci, è una chicca da realizzare durante l’inverno/primavera, quando i limoni sono ampiamente reperibili freschi e succosi. Confettura pronta a rendere la colazione più invitante e parecchi dolci più golosi, si tratta di una preparazione genuina ed antica, che reca in sé il gusto unico della semplicità.

Ecco consigli e suggerimenti per fare in casa la migliore marmellata siciliana che possiate mangiare e che, ad onor di cronaca, potrete utilizzare anche per accompagnare i formaggi siciliani Dop stagionati e piccanti nell’ambito di aperitivi rustici o dei tanto apprezzati taglieri.

L’antica ricetta siciliana della marmellata di limoni

Una marmellata di limoni perfetta – che non teme il tempo che passa - è quella antica siciliana con buccia. Importante, però, è la fase di preventiva lessatura dei limoni, che serve ad eliminarne l’amaro, perlomeno se si vuole optare per una alla marmellata di limoni senza ammollo. Nel caso in cui non abbiate fretta, invece, potete anche tenerli a bagno per 48 ore in acqua fredda, cambiando l’acqua dopo le prime 24.

Ingredienti della marmellata

  • 1 kg di limoni bio
  • zucchero qb

Come fare la marmellata di limoni siciliana

  1. Lavate bene i limoni e poneteli all’interno di una pentola. Copriteli con dell’acqua e fateli cuocere per 20 minuti circa.
  2. Spegnete la fiamma, scolateli e ripetete l’operazione versandoli, questa volta, in acqua già bollente.
  3. Scolateli dopo 20 minuti conservando l’acqua di cottura.
  4. Frullateli con un mixer o passateli in un passaverdure.
  5. Pesate la purea ottenuta e trasferitela in una pentola capiente insieme allo stesso quantitativo di zucchero.
  6. Unite circa un litro dell’acqua di cottura tenuta da parte e fate cuocere la marmellata, mescolando, fino a quando avrà raggiunto la consistenza adeguata. (Potete fare la prova di farla scivolare su un piatto inclinato).
  7. Versatela, ancora bollente, nei vasetti di vetro sterilizzati. Avvitateli subito e fateli raffreddare a testa in giù. Conservateli in dispensa una volta freddi.

Marmellata di limoni siciliana con scorzette

Per ottenere una marmellata con all’interno invitanti scorzette, basta mettere da parte, dopo averli lessati, uno dei limoni e tagliarlo a pezzetti. Quindi unirlo direttamente in pentola insieme alla purea ed allo zucchero, procedendo, poi, come sopra.

La ricetta marmellata di limoni senza buccia

Se preferite una confettura più vellutata, potete optare per la marmellata di limoni senza buccia. Basta eliminarla dagli agrumi e unirli in pentola con zucchero, una mela (che servirà da addensante naturale) e dell’acqua, facendo cuocere il tutto fino a quando si sarà addensato a dovere.

Ps: se non avete voglia di farla (ma di mangiarla, quello sì!) un'ottima alternativa è la marmellata di limone biologico già pronta che trovate su Sicilyaddict.

Marmellate e conserve

Lascia un commento

Tutti i commenti saranno moderati prima di essere pubblicati

In evidenza questa setitmana