Marmellata di albicocche ricetta della nonna

La marmellata di albicocche è una ricetta della nonna capace di suscitare teneri ricordi d’infanzia. Di merende estive sane – come quelle di una volta, per intenderci  - tra un gioco e l’altro con gli amici di quartiere. Oggi la marmellata di albicocche fatta in casa scandisce le nostre colazioni o impreziosisce la farcia di crostate di pasta frolla. Se una cosa è certa, è che questo è il periodo dell’anno perfetto per prepararla. Vasetti alla mano – opportunamente sterilizzati – pronti ad accogliere una marmellata di albicocche densa e profumata. Come prepararla? Ecco ingredienti e procedimento.

La ricetta della nonna per fare la marmellata di albicocche

Iniziamo dagli ingredienti, pochi ma essenziali potremmo dire e, come potete vedere, senza pectina, che non è necessaria.

Ingredienti

  • 1 kg di albicocche mature
  • 650 g di zucchero
  • 2 cucchiai di succo di limone

Preparazione

  1. Lavate le albicocche e togliete il nocciolo. Se preferite, ma non è necessario, sbucciatele.
  2. Affettatele a pezzi piccoli, trasferitele in una pentola di media grandezza e aggiungere lo zucchero e il succo di limone.
  3. Accendete la fiamma mantenendola medio-bassa e, dal momento in cui il composto inizia a bollire, contate circa 45 minuti di cottura, mescolando spesso per verificarne la consistenza.
  4. Una volta cotta, versate la marmellata ancora calda nei barattoli di vetro puliti e avvitate bene il tappo.
  5. Capovolgeteli e fateli completamente raffreddare. Fate riposare la marmellata 12-24 ore prima di gustarla. 

Se avete fretta e nessuna voglia di stare a mescolare, però, potete sempre acquistarla già pronta. Su Sicilyaddict trovate non solo la confettura di Albicocca Biologica dell’azienda Scyavuru, ma anche una selezione di marmellate per tutti i gusti.

Marmellata di albicocche con zucchero di canna

Si tratta di una variante altrettanto degna di nota. Realizzatela sostituendo lo zucchero di canna a quello bianco. Tenete conto, però, che il primo ha un potere dolcificante leggermente inferiore al secondo.

Marmellata di albicocche Bimby

Fare la marmellata di albicocche con il Bimby è un gioco da ragazzi. Mettete le albicocche nel boccale insieme allo zucchero e al succo limone e fate cuocere per 40 minuti a 100°, velocità 2. Fate addensare cuocendo per 10 minuti a temperatura Varoma a velocità 2. Prelevate dal boccale e versate nei vasetti.

Marmellata di albicocche, la ricetta della nonna per farla in casa

Come aromatizzare la marmellata di albicocche

Realizzare una marmellata di albicocche aromatizzata ci regala la possibilità di sperimentare in cucina. Cosa scegliere? Le opzioni sono infinite: il sapore dell’albicocca si sposa bene con vaniglia e mandorle, noce moscata, cannella, cardamomo ed ancora menta, brandy e Cointreau.

Quanto zucchero ci vuole per fare la marmellata?

E’ il quesito che in molti si pongono. Le linee guida del Ministero della Salute parlano chiaro: nelle confetture dovrebbe essere rispettato un rapporto 1:1, cioè un chilo di zucchero per ogni chilo di frutta. In realtà, però, dipende dai gusti. In genere non meno della metà del peso totale della frutta.

Come togliere l'acidità della marmellata di albicocche?

E' essenziale per una corretta conservazione della marmellata. Tuttavia, per togliere l’acidità utilizzate esclusivamente delle albicocche ben mature, che sono naturalmente dolci. Ovviamente optate per della frutta che già in partenza abbia un buon sapore.

Marmellate e conserveRicette siciliane

Lascia un commento

Tutti i commenti saranno moderati prima di essere pubblicati

In evidenza questa setitmana

Sconto 44%
Kit Cannoli Siciliani freschiKit Cannoli Siciliani freschi
Sicilyaddict Kit Cannoli
€18,90 €33,90